Home » Italia » Sardegna » Provincia di Oristano » Statistiche » Censimento 2011

Censimento 2011 provincia di Oristano

Censimento 2011

Il 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, più brevemente Censimento 2011, fotografa la popolazione italiana al 9 ottobre 2011.

È stato il primo censimento online, nel senso che i questionari potevano essere compilati ed inviati anche via web.

Variazione demografica della provincia al censimento 2011

Variazione della popolazione della provincia di Oristano rispetto al censimento 2001. Puoi anche confrontare le variazioni demografiche delle province sarde .

ProvinciaCensimentoVar
%
 21/10/20019/10/2011
Provincia di Oristano166.965163.031-2,4%

Comuni con maggiore crescita demografica al censimento 2011

I primi 30 comuni in prov. di OR con maggior incremento percentuale della popolazione.

ComuneCensimentoVar
%
 20012011
Palmas Arborea1.3351.482+11,0%
Nurachi1.6191.790+10,6%
Santa Giusta4.4084.811+9,1%
Magomadas596643+7,9%
Simaxis2.1572.309+7,0%
Baratili San Pietro1.2511.329+6,2%
Sennariolo173183+5,8%
San Vero Milis2.4032.526+5,1%
Narbolia1.7371.801+3,7%
Arborea3.9274.048+3,1%
Cabras8.8049.032+2,6%
Bauladu687703+2,3%
Terralba10.22910.440+2,1%
Zerfaliu1.1571.172+1,3%
Bosa7.9358.026+1,1%
ComuneCensimentoVar
%
 20012011
Ghilarza4.5724.615+0,9%
Villanova Truschedu321323+0,6%
Abbasanta2.8152.828+0,5%
Riola Sardo2.1372.146+0,4%
Oristano31.16931.155-0,0%
Tramatza998997-0,1%
Marrubiu4.9624.921-0,8%
Curcuris317314-0,9%
Solarussa2.4932.467-1,0%
Tinnura272268-1,5%
Ollastra1.2741.255-1,5%
Siapiccia376370-1,6%
Gonnostramatza959943-1,7%
Siamaggiore996970-2,6%
Zeddiani1.1901.158-2,7%

Comuni con minore crescita demografica al censimento 2011

I primi 30 comuni in prov. di OR con maggior decremento percentuale della popolazione.

ComuneCensimentoVar
%
 20012011
Soddì142116-18,3%
Ardauli1.158946-18,3%
Montresta650535-17,7%
Senis576479-16,8%
Sorradile497417-16,1%
Asuni425357-16,0%
Villa Sant'Antonio454382-15,9%
Busachi1.6291.379-15,3%
Villa Verde395335-15,2%
Pau353300-15,0%
Baressa849723-14,8%
Sini597515-13,7%
Aidomaggiore542472-12,9%
Morgongiori892777-12,9%
Laconi2.3022.008-12,8%
ComuneCensimentoVar
%
 20012011
Nughedu Santa Vittoria578508-12,1%
Ruinas825728-11,8%
Nureci393348-11,5%
Fordongianus1.057939-11,2%
Gonnosnò900800-11,1%
Cuglieri3.1462.811-10,6%
Simala399357-10,5%
Assolo485434-10,5%
Allai413370-10,4%
Boroneddu184165-10,3%
Gonnoscodina562505-10,1%
Siris249224-10,0%
Neoneli791713-9,9%
Mogorella513463-9,7%
Sagama213193-9,4%

Popolazione legale dei Comuni

La popolazione legale di un Comune italiano è determinata dalla popolazione residente risultante dall'ultimo censimento generale ed è ufficializzata con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale di un apposito decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

L'attuale sistema elettorale prevede modalità diverse in base alla popolazione legale di un Comune. Nei Comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti il sindaco viene eletto in un turno unico (un secondo turno è previsto soltanto in caso di parità di voti). Nei comuni con popolazione oltre tale soglia il sistema prevede un turno di ballottaggio tra i candidati sindaci, qualora nessuno di essi ottenga la maggioranza assoluta dei voti validi.

In Sicilia la soglia della popolazione legale è di 10.000 abitanti, mentre nella Provincia autonoma di Trento la soglia scende a 3.000 abitanti.

Altri contenuti disponibili

Censimento Sardegna, andamento demografico storico dei censimenti della popolazione.

Rischio sismico di Baressa indica il valore della pericolosità sismica in cui è classificato il territorio comunale.

CAP Neoneli il codice di avviamento postale da utilizzare per le spedizioni postali.

Comuni limitrofi a Ruinas di prima e seconda corona con le distanze in km.

Scuole Magomadas pubbliche e private. Scuole materne, elementari, medie e superiori con indirizzo, telefono e codice meccanografico.

Provincia di SassariProvincia di NuoroCittà Metr. di CagliariProvincia di OristanoProv. del Sud Sardegna
© 2017 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Google+  Twitter