Home » Italia » Statistiche » Popolazione 2001-2012

Popolazione Italia 2001-2012

Andamento demografico della popolazione residente in Italia dal 2001 al 2012. Grafici e statistiche su dati ISTAT al 31 dicembre di ogni anno.

Andamento popolazione Italia

La popolazione residente in Italia al Censimento 2011, rilevata il giorno 9 ottobre 2011, è risultata composta da 59.433.744 individui, mentre alle Anagrafi comunali ne risultavano registrati 60.785.753. Si è, dunque, verificata una differenza negativa fra popolazione censita e popolazione anagrafica pari a 1.352.009 unità (-2,22%).

Per eliminare la discontinuità che si è venuta a creare fra la serie storica della popolazione del decennio intercensuario 2001-2011 con i dati registrati in Anagrafe negli anni successivi, si ricorre ad operazioni di ricostruzione intercensuaria della popolazione.

I grafici e le tabelle di questa pagina riportano i dati effettivamente registrati in Anagrafe.

La tabella in basso riporta il dettaglio della variazione della popolazione residente al 31 dicembre di ogni anno. Vengono riportate ulteriori due righe con i dati rilevati il giorno dell'ultimo censimento della popolazione e quelli registrati in anagrafe il giorno precedente.

AnnoData rilevamentoPopolazione
residente
Variazione
assoluta
Variazione
percentuale
Numero
Famiglie
Media componenti
per famiglia
200131 dicembre 56.993.742----
200231 dicembre 57.321.070+327.328+0,57%--
200331 dicembre 57.888.245+567.175+0,99%22.876.1022,52
200431 dicembre 58.462.375+574.130+0,99%23.310.6042,49
200531 dicembre 58.751.711+289.336+0,49%23.600.3702,48
200631 dicembre 59.131.287+379.576+0,65%23.907.4102,46
200731 dicembre 59.619.290+488.003+0,83%24.282.4852,44
200831 dicembre 60.045.068+425.778+0,71%24.641.2002,42
200931 dicembre 60.340.328+295.260+0,49%24.905.0422,41
201031 dicembre 60.626.442+286.114+0,47%25.175.7932,40
2011 (¹)8 ottobre60.785.753+159.311+0,26%25.592.8062,36
2011 (²)9 ottobre59.433.744-1.352.009-2,22%--
201131 dicembre 59.394.207-39.537-0,07%25.405.6632,33
201231 dicembre 59.685.227+291.020+0,49%25.872.6132,29
(¹) popolazione anagrafica al 8 ottobre 2011, giorno prima del censimento 2011.
(²) popolazione censita il 9 ottobre 2011, data di riferimento del censimento 2011.

Variazione percentuale della popolazione

Le variazioni annuali della popolazione italiana espresse in valori percentuali.

Variazione percentuale della popolazione Italia

Flusso migratorio della popolazione

Il grafico in basso visualizza le migrazioni, in termini di numero di trasferimenti di residenza, dall'Italia verso l'estero e viceversa. I trasferimenti di residenza sono riportati come iscritti e cancellati dall'Anagrafe dei comuni d'Italia.

Flussi migratori della popolazione Italia

La tabella seguente riporta il dettaglio del comportamento migratorio interno, con l'estero e per altri motivi in Italia negli anni che vanno dal 2002 al 2012. Vengono riportate anche le righe con i dati ISTAT rilevati in anagrafe prima e dopo l'ultimo censimento della popolazione.

Anno
1 gen-31 dic
IscrittiCancellatiSaldo Migratorio con l'esteroSaldo Migratorio totale
DA
altri comuni
(*)
DA
estero
per altri
motivi
(**)
PER
altri comuni
(*)
PER
estero
per altri
motivi
(**)
20021.275.339222.801152.8211.210.75249.38344.303+173.418+346.523
20031.301.837470.491285.6421.269.15962.970116.261+407.521+609.580
20041.385.046444.566226.4431.359.14664.84973.871+379.717+558.189
20051.417.782325.673108.1091.410.31065.02973.607+260.644+302.618
20061.469.539297.640289.7651.447.78875.230156.468+222.410+377.458
20071.446.334558.01957.8571.435.69365.19666.450+492.823+494.871
20081.465.640534.71246.3661.450.35280.94781.174+453.765+434.245
20091.369.303442.94038.2391.353.42180.59798.398+362.343+318.066
20101.374.363458.85640.0401.363.41478.771119.416+380.085+311.658
2011 (¹)1.053.744300.92034.7201.046.95461.26687.056+239.654+194.108
2011 (²)328.71784.86928.044338.39921.194109.554+63.675-27.517
2011 (³)1.382.461385.78962.7641.385.35382.460196.610+303.329+166.591
20121.567.143350.772270.9551.553.559106.216159.378+244.556+369.717
(*) Sono le migrazioni interne, cioè le iscrizioni/cancellazioni in Anagrafe per trasferimento di residenza da un comune italiano all'altro. Il motivo per cui i due valori non sono uguali (con saldo zero) è dovuto al fatto che nei trasferimenti di residenza le iscrizioni e le cancellazioni nelle Anagrafi dei comuni interessati non avvengono contestualmente.
(**) sono le iscrizioni/cancellazioni in Anagrafe dovute a rettifiche amministrative.
(¹) bilancio demografico pre-censimento 2011 (dal 1 gennaio al 8 ottobre)
(²) bilancio demografico post-censimento 2011 (dal 9 ottobre al 31 dicembre)
(³) bilancio demografico 2011 (dal 1 gennaio al 31 dicembre). È la somma delle due righe precedenti.

Movimento naturale della popolazione

Il movimento naturale di una popolazione in un anno è determinato dalla differenza fra le nascite ed i decessi ed è detto anche saldo naturale. Le due linee del grafico in basso riportano l'andamento delle nascite e dei decessi negli ultimi anni. L'andamento del saldo naturale è visualizzato dall'area compresa fra le due linee.

Grafico movimento naturale della popolazione Italia

La tabella seguente riporta il dettaglio delle nascite e dei decessi dal 2002 al 2012. Vengono riportate anche le righe con i dati ISTAT rilevati in anagrafe prima e dopo l'ultimo censimento della popolazione.

AnnoBilancio demograficoNasciteDecessiSaldo Naturale
20021 gennaio-31 dicembre538.198557.393-19.195
20031 gennaio-31 dicembre544.063586.468-42.405
20041 gennaio-31 dicembre562.599546.658+15.941
20051 gennaio-31 dicembre554.022567.304-13.282
20061 gennaio-31 dicembre560.010557.892+2.118
20071 gennaio-31 dicembre563.933570.801-6.868
20081 gennaio-31 dicembre576.659585.126-8.467
20091 gennaio-31 dicembre568.857591.663-22.806
20101 gennaio-31 dicembre561.944587.488-25.544
2011 (¹)1 gennaio-8 ottobre419.596454.393-34.797
2011 (²)9 ottobre-31 dicembre126.989139.009-12.020
2011 (³)1 gennaio-31 dicembre546.585593.402-46.817
20121 gennaio-31 dicembre534.186612.883-78.697
(¹) bilancio demografico pre-censimento 2011 (dal 1 gennaio al 8 ottobre)
(²) bilancio demografico post-censimento 2011 (dal 9 ottobre al 31 dicembre)
(³) bilancio demografico 2011 (dal 1 gennaio al 31 dicembre). È la somma delle due righe precedenti.

Altri contenuti disponibili

Andamento demografico di Roma con movimento naturale della popolazione e flussi migratori.

Mappa Brescia interattiva con ricerca delle strade e dell'indirizzo. Visualizza anche i comuni vicini spostando la mappa.

Scuole Prato statali, paritarie e non paritarie di ogni ordine e grado con indirizzo, telefono e codice meccanografico.

Centralino comune di Reggio Calabria il numero di telefono da chiamare per parlare con la sede comunale.

Amministrazione Modena il sindaco, gli assessori ed i consiglieri comunali.

PiemonteValle d'AostaLombardiaTrentino-Alto AdigeVenetoFriuli-Venezia GiuliaLiguriaEmilia-RomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna
© 2014 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Google+  Twitter