Il Comune di Porte di Rendena (TN)

Il 1° gennaio 2016 è stato istituito il comune di Porte di Rendena, in provincia di Trento, mediante la fusione dei comuni contigui di Darè, Vigo Rendena e Villa Rendena.

Lo ha sancito la Legge Regionale n.15 del 24 luglio 2015, pubblicata sul Supplemento n.2 al Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige n. 31/I-II del 4 agosto 2015[1].

Porte di Rendena è una delle diciotto fusioni di comuni approvate nel 2016 in Trentino-Alto Adige, insieme ai comuni di Altavalle, Altopiano della Vigolana, Amblar-Don, Borgo Chiese, Borgo Lares, Castel Ivano, Cembra Lisignago, Contà, Dimaro Folgarida, Madruzzo, Pieve di Bono-Prezzo, Primiero San Martino di Castrozza, Sella Giudicarie, Tre Ville, Vallelaghi, Ville d'Anaunia.

Con le fusioni approvate nel 2016 il numero dei comuni del Trentino-Alto Adige è diminuito di trentatre unità, passando da 326 a 293 comuni.

In basso sono illustrati i confini dei territori dei tre comuni soppressi e dei comuni limitrofi a Porte di Rendena.

Cartina Porte di Rendena
Cartina di Porte di Rendena con i confini dei comuni soppressi e dei comuni limitrofi

Il referendum consultivo regionale per la fusione dei comuni di Darè, Vigo Rendena e Villa Rendena si è svolto il 7 giugno 2015. A Darè ha risposto Sì il 61,21% dei votanti con un'affluenza alle urne del 63,04% degli aventi diritto. Ha prevalso il Sì anche a Vigo Rendena con il 72,25% (affluenza del 64,09%) e a Villa Rendena con il 73,46% (affluenza del 60,21%).

Il grafico in basso mostra il numero dei Sì e dei No scrutinati nei singoli comuni oggetto della fusione e, nell'ultimo gruppo di due colonne, il numero totale dei voti. Complessivamente, risultano 534 voti per il Sì e 216 per il No su 750 voti validi per una percentuale favorevole alla fusione del 71,20%.

Referendum Fusione Porte di Rendena (TN)

Considerando l'insieme dei territori dei comuni oggetto della fusione, alla data del censimento generale della popolazione del 2011 il nuovo comune unico risulta avere una popolazione legale di 1.757 abitanti.

Nella tabella in basso è riportato anche il numero dei residenti al 31 dicembre 2015, data dell'ultimo bilancio demografico Istat per i comuni originari.

Comuniresidenti al
censim. 2011
(pop. legale)
residenti al
31/12/2015
SuperficieDensità al
31/12/2015
254
501
1.002
1.757
282
512
1.002
1.796
1,1571 km²
4,5178 km²
35,0390 km²
40,7139 km²
244 ab./km²
113 ab./km²
29 ab./km²
44 ab./km²

Sono disponibili le statistiche demografiche di Porte di Rendena con elaborazioni grafiche sull'andamento della popolazione, storico dei censimenti, indici demografici, popolazione straniera e flussi migratori.

In basso è riportato un grafico a barre in pila con l'andamento della popolazione del nuovo comune negli ultimi anni. Ogni barra mostra la proporzione dei contributi della popolazione residente nei singoli comuni originari.

Andamento della popolazione del Comune di Porte di Rendena (TN)

Dalla data della sua istituzione e fino alle elezioni amministrative 2016 il nuovo comune di Porte di Rendena è stato in amministrazione straordinaria.

Per i nuovi nati a Porte di Rendena è disponibile il calcolo del codice fiscale, che utilizza il nuovo codice catasto M358 del comune.

Vedi anche

Piramide delle età Trentino-Alto Adige 2017 grafico con la distribuzione della popolazione per età, sesso e stato civile.

Le Elezioni Amministrative 2016 con l'elenco dei comuni al voto per il rinnovo degli organi istituzionali.

Classifiche dei Comuni in Provincia di Trento ordinate per popolazione, per superficie territoriale, per densità e per altitudine.

Sindaci dei Comuni in Provincia di Trento oggi in carica con le coalizioni politiche di appartenenza.

Comuni con meno di 150 abitanti per popolazione, superficie territoriale, densità e altitudine.

PiemonteValle d'AostaLombardiaTrentino-Alto AdigeVenetoFriuli Venezia GiuliaLiguriaEmilia-RomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna
© 2018 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Google+  Twitter