Home » Italia » Variazioni Amministrative » Province della Sardegna e Città metropolitana di Cagliari

Province della Sardegna e Città metropolitana di Cagliari

Con la Legge regionale 4 febbraio 2016, n.2 sul riordino del sistema delle autonomie locali[1] la Regione Sardegna ha cancellato la provincia di Cagliari e le quattro province istituite nel 2001.[2]

La nuova suddivisione amministrativa ha ridisegnato i confini storici delle province di Nuoro, Oristano e Sassari ed istituito la nuova provincia del Sud Sardegna e la città metropolitana di Cagliari.

La provincia del Sud Sardegna ha ereditato i comuni della provincia di Carbonia-Iglesias, del Medio Campidano, quelli della provincia di Cagliari non appartenenti alla città metropolitana, il comune di Genoni (OR) ed il comune di Seui (OG).

La città metropolitana di Cagliari comprende i territori di 17 comuni ed è l'area più densamente popolata della Sardegna.

Le province della Sardegna e la Città metropolitana di Cagliari

I nuovi enti, elencati in basso, sono pienamente operativi dal 1° gennaio 2017[3].

EnteComune
capoluogo
Popolazione
residenti al 31/12/2015
Superficie
km²
Densità
abitanti/km²
Numero comuni e
prov. di provenienza
Città Metropolitana di
CAGLIARI
Provincia di Cagliari
Cagliari
431.6571.248,68346
17
Prov. Cagliari
17 comuni (1)
Provincia di
NUORO
Provincia di Nuoro
Nuoro
213.0865.638,0238
74
Prov. di Nuoro
52 comuni
Prov. dell'Ogliastra
22 comuni
Provincia di
ORISTANO
Provincia di Oristano
Oristano
160.7662.990,4554
87
Prov. di Oristano
87 comuni
Provincia di
SASSARI
Provincia di Sassari
Sassari
494.4717.692,0964
92
Prov. di Sassari
66 comuni
Prov. di Olbia-Tempio
26 comuni
Provincia del
SUD SARDEGNA
Provincia del Sud Sardegna
Carbonia
358.1586.530,7855
107
Prov. Cagliari
54 comuni (2)
Prov. Carbonia-Iglesias
23 comuni
Prov. Medio Campidano
28 comuni
Prov. di Oristano
1 comune (3)
Prov. dell'Ogliastra
1 comune (4)
TOTALE SARDEGNA1.658.13824.100,0269377
(1)Comuni di Assemini, Capoterra, Decimomannu, Elmas, Maracalagonis, Monserrato, Pula, Quartu Sant'Elena, Quartucciu, Sarroch, Selargius, Sestu, Settimo San Pietro, Sinnai, Uta, Villa San Pietro e Cagliari.
(2)Comuni della provincia di Cagliari, esclusi quelli appartenenti alla Città Metropolitana di Cagliari.
(3)Comune di Genoni (OR).
(4)Comune di Seui (OG).

Precedente suddivisione in province della Sardegna

La precedente suddivisione in province della Sardegna fu introdotta dalla Legge Regionale 12 luglio 2001 n.9[2], che istituì altre quattro province con due comuni capoluogo ciascuna: Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Ogliastra e Olbia-Tempio.

EnteComune
capoluogo
Popolazione
residenti al 31/12/2015
Superficie
km²
Densità
abitanti/km²
Numero
comuni
Provincia di
CAGLIARI
Provincia di Cagliari
Cagliari
561.2894.570,4112371
Provincia di
NUORO
Provincia di Nuoro
Nuoro
157.0783.931,684052
Provincia di
ORISTANO
Provincia di Oristano
Oristano
161.6003.034,255388
Provincia di
SASSARI
Provincia di Sassari
Sassari
334.1034.285,917866
Provincia di
CARBONIA-IGLESIAS
Provincia di Carbonia-Iglesias
Carbonia
Iglesias
127.0621.499,718523
Provincia del
MEDIO CAMPIDANO
Provincia del Medio Campidano
Villacidro
Sanluri
99.3201.517,346528
Provincia dell'
OGLIASTRA
Provincia dell'Ogliastra
Lanusei
Tortolì
57.3181.854,553123
Provincia di
OLBIA-TEMPIO
Provincia di Olbia-Tempio
Olbia
Tempio Pausania
160.3683.406,184726
TOTALE SARDEGNA1.658.13824.100,0269377

Note

  1. Legge Regionale 4 febbraio 2016 n.2, "Riordino del sistema delle autonomie locali della Sardegna", pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Sardegna n.6 dell'11 febbraio 2016. ^
  2. Legge Regionale 12 luglio 2001 n.9, "Istituzione delle province di Carbonia-Iglesias, del Medio Campidano, dell’Ogliastra e di Olbia-Tempio", pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Sardegna n.21 del 16 luglio 2001. ^
  3. Delibera del 25 ottobre 2016, n. 57/12, Trasferimento alla città metropolitana di Cagliari e alla provincia del Sud Sardegna dei beni immobili, mobili, personale e procedimenti in corso della provincia di Cagliari. ^

Vedi anche

Il piano di riordino delle nuove province e città metropolitane disposto dal governo Monti.

Classifiche delle Province italiane per popolazione, superficie, densità e numero di comuni.

Le Città Metropolitane sono 14 enti di area vasta che hanno sostituito le omonime province.

Comuni capoluogo di provincia ordinati per popolazione, superficie, densità ed altitudine.

Le variazioni amministrative dei Comuni degli anni recenti: istituzione di nuovi comuni, variazioni di denominazione, passaggi di province, ...

PiemonteValle d'AostaLombardiaTrentino-Alto AdigeVenetoFriuli Venezia GiuliaLiguriaEmilia-RomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna
© 2017 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Google+  Twitter