Le Elezioni Regionali ed Amministrative 2010 si sono tenute il 28 e 29 marzo in 462 comuni appartenenti alle regioni a statuto ordinario. Il turno di ballottaggio si è tenuto il 11 e 12 aprile.

Nei comuni di Spadola (VV) e San Benedetto dei Marsi (AQ) si è tenuto soltanto il turno di ballottaggio.

Sono risultate non valide le elezioni nei comuni di Petrizzi (CZ) e Sessano del Molise (IS) per il mancato raggiungimento del quorum dei votanti.

Sono stati 44 i comuni andati al ballottaggio l'11 e 12 aprile, fra questi anche i comuni minori di Brezzo di Bedero (VA), Roseto Valfortore (FG), San Benedetto dei Marsi (AQ) e Spadola (VV) per parità di voti dei candidati a sindaco.

Complessivamente, i numeri della consultazione elettorale sono i seguenti:

  • Comuni al voto: 463 su 8.094 comuni italiani (5,7%)
  • appartenenti a regioni a statuto ordinario: 463 su 463 (100,0%)
  • appartenenti a regioni a statuto speciale: - su 463 (0,0%)
  • Comuni superiori (*): 73 su 463 (15,8%)
  • Comuni inferiori (*): 390 su 463 (84,2%)
  • Capoluoghi di provincia: 9 (di cui uno capoluogo di regione)
  • Sindaci eletti al primo turno: 417 su 463 (90,1%)
  • Comuni al ballottaggio: 44 su 463 (9,5%)
  • Comuni con elezioni non valide: 2

La tabella in basso riporta i comuni superiori(*) divisi per regione. Per l'elenco completo clicca sulle singole regioni.

RegioneComuni superiori al voto(*)
- in MAIUSCOLO i comuni capoluogo di provincia
- sono sottolineati i comuni al ballottaggio
Abruzzo
62 comuni
CHIETI
Basilicata
16 comuni
MATERA
Calabria
52 comuni
VIBO VALENTIA
Acri, Gioia Tauro, Lamezia Terme, San Giovanni in Fiore
Campania
65 comuni
Angri, Arzano, Bacoli, Caivano, Castel Volturno, Castellammare di Stabia, Cava de' Tirreni, Eboli, Ercolano, Frattamaggiore, Mugnano di Napoli, Pomigliano d'Arco, Sant'Anastasia, Sorrento, Terzigno
Emilia-Romagna
8 comuni
Comacchio, Faenza
Friuli Venezia Giulia
0 comuni
Nessun comune al voto
Lazio
25 comuni
Albano Laziale, Fondi, Grottaferrata, Minturno, Tivoli
Liguria
12 comuni
Albenga, Sarzana
Lombardia
57 comuni
LECCO, LODI, MANTOVA
Bollate, Cologno Monzese, Corsico, Desio, Parabiago, Samarate, Saronno, Segrate, Seregno, Somma Lombardo, Trezzano sul Naviglio, Vigevano, Voghera
Marche
9 comuni
MACERATA
Senigallia
Molise
18 comuni
Termoli
Piemonte
49 comuni
Moncalieri, Valenza, Venaria Reale
Puglia
48 comuni
ANDRIA
Acquaviva delle Fonti, Altamura, Ceglie Messapica, Cerignola, Galatina, Latiano, Maglie, Manduria, Manfredonia, Mesagne, Mola di Bari, San Pietro Vernotico, San Vito dei Normanni, Torremaggiore, Valenzano
Sardegna
0 comuni
Nessun comune al voto
Sicilia
0 comuni
Nessun comune al voto
Toscana
8 comuni
Pietrasanta
Trentino-Alto Adige
0 comuni
Nessun comune al voto
Umbria
4 comuni
Valle d'Aosta
0 comuni
Nessun comune al voto
Veneto
30 comuni
VENEZIA
Castelfranco Veneto, Portogruaro
(*)
Sono considerati superiori i comuni con più di 15.000 abitanti. In Sicilia tale soglia è di 10.000 abitanti mentre nella Provincia autonoma di Trento è di 3.000. La popolazione residente considerata è quella del Censimento 2001, detta popolazione legale.

Vedi anche

Le Elezioni Comunali 2011 con i 1.343 comuni al voto ed i sindaci eletti divisi per regione.

Le Elezioni italiane regionali ed amministrative degli ultimi anni, con i risultati e le liste collegate degli eletti.

L'archivio storico delle Elezioni Amministrative dal 1993 ad oggi di tutti i comuni italiani.

Le Elezioni Regionali in Italia con i governatori eletti, gli altri candidati e le liste collegate.

Statistiche demografiche dell'Italia con i grafici dell'andamento della popolazione, censimenti, piramide delle età e flussi migratori.

PiemonteLombardiaVenetoLiguriaEmilia-RomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioCampaniaPugliaBasilicataCalabria
© 2019 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter