Tunisini in provincia di FM

Popolazione residente in provincia di Fermo proveniente dalla Tunisia al 1° gennaio 2019. Dati ISTAT.

Tunisini in prov. di FM:178 su 18.607 stranieri in prov. di FM (0,96%)
Tunisini nelle Marche:3.560 su 136.936 stranieri nelle Marche (2,6%)
Tunisini in Italia:95.071 su 5.255.503 stranieri in Italia (1,8%)

Classifica per comune

Classifica dei comuni in provincia di Fermo ordinati per numero di residenti tunisini .

stranieri
Comune
76
Porto Sant'E.
35
Sant'Elpidio a Mare
27
Fermo
11
Montegranaro
7
Falerone
stranieri
Comune
6
Pedaso
4
Moresco
4
Servigliano
3
Porto S.Giorgio
1
Amandola
stranieri
Comune
1
Grottazzolina
1
Montegiorgio
1
Monte Urano
1
Petritoli

Distribuzione per comune negli ultimi anni

Stranieri residenti con cittadinanza tunisina al 1° gennaio di ogni anno.

Comune2019201820172016201520142013
Altidona       
Amandola111111 
Falerone7151616141414
Fermo27282530252423
Grottazzolina1111113
Magliano di Tenna      1
Massa Fermana       
Monsampietro Morico       
Monte Urano11145710
Montegiorgio1112232
Montegranaro11111116212115
Monterubbiano       
Moresco4444443
Pedaso6641222
Petritoli1      
Porto San Giorgio33479810
Porto Sant'Elpidio76765955635953
Sant'Elpidio a Mare35342825252823
Servigliano4447868
Torre San Patrizio       
178185159169180178167

Altri contenuti disponibili

Statistiche Monte San Pietrangeli grafici con l'andamento della popolazione, movimento naturale e flussi migratori.

Banche Petritoli con indirizzo e codici ABI e CAB degli Sportelli Bancari.

CAP Servigliano il codice di avviamento postale da utilizzare per gli indirizzi postali.

Classifica delle Città italiane con più di 60.000 abitanti ordinate per popolazione, superficie territoriale, densità ed altitudine.

Mappa Monterubbiano interattiva con ricerca delle strade e dell'indirizzo. Visualizza anche i comuni vicini spostando la mappa.

Prov. di Pesaro e UrbinoProvincia di AnconaProvincia di MacerataProv. di Ascoli PicenoProvincia di Fermo
© 2019 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter