Home » Italia » Piemonte » Statistiche » Cittadini Stranieri » Repubblica Islamica dell'Iran

Popolazione residente in Piemonte proveniente dalla Repubblica Islamica dell'Iran al 1° gennaio 2019. Dati ISTAT.

Iraniani in Piemonte:1.267 su 427.911 stranieri in Piemonte (0,30%)
Iraniani in Italia:12.520 su 5.255.503 stranieri in Italia (0,24%)

Classifica per provincia

Classifica delle province piemontesi ordinata per numero di residenti iraniani .

ProvinciaIraniani % su tutta
la popolaz.
straniera
Variazione
% anno
precedente
MaschiFemmineTotale%
 1. Torino6484971.14590,4%0,52%+10,2%
 2. Cuneo1818362,8%0,06%+9,1%
 3. Alessandria1514292,3%0,06%0,0%
 4. Novara1211231,8%0,06%+21,1%
 5. Asti109191,5%0,08%+35,7%
 6. Biella4480,6%0,08%+14,3%
 7. Verbano-Cusio-Ossola2350,4%0,05%-16,7%
 8. Vercelli1120,2%0,01%-
Totale Regione7105571.267 0,3%+10,5%

Distribuzione per provincia negli ultimi anni

Stranieri residenti con cittadinanza iraniana al 1° gennaio di ogni anno.

Provincia2019201820172016201520142013
Alessandria29293136303129
Asti1914111014108
Biella8766854
Cuneo36333029272116
Novara23191718141719
Torino1.1451.039977951904813564
Verbano-Cusio-Ossola5677997
Vercelli2  2311
Totale Regione1.2671.1471.0791.0591.009907648

Altri contenuti disponibili

Statistiche Ozzano Monferrato grafici con l'andamento della popolazione, movimento naturale e flussi migratori.

Banche Borgo San Martino con indirizzo e codici ABI e CAB degli Sportelli Bancari.

CAP Crodo il codice di avviamento postale da utilizzare per gli indirizzi postali.

Classifica delle Città italiane con più di 60.000 abitanti ordinate per popolazione, superficie territoriale, densità ed altitudine.

Mappa Verrua Savoia interattiva con ricerca delle strade e dell'indirizzo. Visualizza anche i comuni vicini spostando la mappa.

PiemonteValle d'AostaLombardiaTrentino-Alto AdigeVenetoFriuli Venezia GiuliaLiguriaEmilia-RomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMoliseCampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna
© 2019 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter