Lettoni in provincia di PN

Popolazione residente in provincia di Pordenone proveniente dalla Lettonia al 1° gennaio 2019. Dati ISTAT.

Dal 1° maggio 2004 lo Stato è entrato a far parte dell'Unione europea (25 Paesi).

Lettoni in prov. di PN:17 su 32.755 stranieri in prov. di PN (0,05%)
Lettoni nel Friuli Venezia Giulia:68 su 110.193 stranieri nel Friuli Venezia Giulia (0,06%)
Lettoni in Italia:2.984 su 5.255.503 stranieri in Italia (0,06%)

Classifica per comune

Classifica dei comuni in provincia di Pordenone ordinati per numero di residenti lettoni .

stranieri
Comune
3
Maniago
2
Cordovado
2
Polcenigo
2
Pordenone
stranieri
Comune
2
San Vito al T.
1
Clauzetto
1
Fiume Veneto
1
Fontanafredda
stranieri
Comune
1
Roveredo in P.
1
Sacile
1
San Giorgio della R.

Distribuzione per comune negli ultimi anni

Stranieri residenti con cittadinanza lettone al 1° gennaio di ogni anno.

Comune2019201820172016201520142013
Aviano  11111
Clauzetto111    
Cordovado2223   
Fiume Veneto11221  
Fontanafredda1111111
Maniago3333322
Montereale Valcellina       
Pasiano di Pordenone  11111
Polcenigo2222222
Porcia      2
Pordenone2    11
Pravisdomini       
Roveredo in Piano11     
Sacile1111111
San Giorgio della Richinvelda1111111
San Vito al Tagliamento2232666
Sequals       
Spilimbergo     11
Vajont     1 
17151817171819

Altri contenuti disponibili

Statistiche Cavasso Nuovo grafici con l'andamento della popolazione, movimento naturale e flussi migratori.

Banche Pinzano al Tagliamento con indirizzo e codici ABI e CAB degli Sportelli Bancari.

CAP San Martino al Tagliamento il codice di avviamento postale da utilizzare per gli indirizzi postali.

Classifica delle Città italiane con più di 60.000 abitanti ordinate per popolazione, superficie territoriale, densità ed altitudine.

Mappa Vivaro interattiva con ricerca delle strade e dell'indirizzo. Visualizza anche i comuni vicini spostando la mappa.

Provincia di UdineProvincia di GoriziaProvincia di TriesteProvincia di Pordenone
© 2020 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter