Home » Italia » Lazio » Provincia di Viterbo » Tuscania » Rischio sismico

Rischio sismico di Tuscania

Le zone sismiche assegnate al territorio comunale di Tuscania per le normative edilizie. Zone sismiche. Fenomeni riscontrati. Accelerazione al suolo (ag max).

Classificazione sismica

La classificazione sismica del territorio nazionale ha introdotto normative tecniche specifiche per le costruzioni di edifici, ponti ed altre opere in aree geografiche caratterizzate dal medesimo rischio sismico.

In basso è riportata la zona sismica per il territorio di Tuscania, indicata nell'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274/2003, aggiornata con la Delibera della Giunta Regionale del Lazio n. 387 del 22 maggio 2009, successivamente modificata con la D.G.R. n. 571 del 2 agosto 2019.

Zona sismica
2B
Zona con pericolosità sismica media dove possono verificarsi forti terremoti. La sottozona 2B indica un valore di ag < 0,20g.

I criteri per l'aggiornamento della mappa di pericolosità sismica sono stati definiti nell'Ordinanza del PCM n. 3519/2006, che ha suddiviso l'intero territorio nazionale in quattro zone sismiche sulla base del valore dell'accelerazione orizzontale massima (ag) su suolo rigido o pianeggiante, che ha una probabilità del 10% di essere superata in 50 anni.

Zona
sismica
Descrizioneaccelerazione con probabilità di superamento del 10% in 50 anni
[ag]
accelerazione orizzontale massima convenzionale (Norme Tecniche)
[ag]
numero comuni con territori ricadenti nella zona (*)
1Indica la zona più pericolosa, dove possono verificarsi fortissimi terremoti.ag > 0,25 g0,35 g703
2Zona dove possono verificarsi forti terremoti.0,15 < ag ≤ 0,25 g0,25 g2.225
3Zona che può essere soggetta a forti terremoti ma rari.0,05 < ag ≤ 0,15 g0,15 g2.810
4E' la zona meno pericolosa, dove i terremoti sono rari ed è facoltà delle Regioni prescrivere l’obbligo della progettazione antisismica.ag ≤ 0,05 g0,05 g2.185
(*):
I territori di alcuni comuni ricadono in zone sismiche diverse (ad es. il comune di Pescorocchiano).

Puoi anche confrontare fra loro il rischio sismico dei comuni della Provincia di Viterbo in un'unica tabella.

Rischio sismico dei comuni vicini

Arlena di Castro 6,3km | Tessennano 9,2km | Canino 11,0km | Piansano 11,8km | Cellere 12,9km | Marta 13,3km | Capodimonte 14,3km | Valentano 16,4km | Ischia di Castro 16,7km | Monte Romano 17,2km | Farnese 18,6km | Montefiascone 18,9km | VITERBO 19,5km | Vetralla 21,0km | Blera 21,1km | Tarquinia 21,4km | Villa San Giovanni in Tuscia 21,8km | Montalto di Castro 23,1km | Latera 23,5km | Gradoli 24,8km
In grassetto sono riportati i comuni confinanti. Le distanze sono calcolate in linea d'aria dal centro urbano. Vedi l'elenco completo dei comuni limitrofi a Tuscania ordinati per distanza.
Provincia di FrosinoneProvincia di LatinaProvincia di RietiCittà Metr. di Roma CapitaleProvincia di Viterbo
© 2020 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter