Nigeriani in provincia di MT

Popolazione residente in provincia di Matera proveniente dalla Nigeria al 31 dicembre 2019. Dati ISTAT.

Nigeriani in prov. di MT:330 su 11.168 stranieri in prov. di MT (3,0%)
Nigeriani in Basilicata:1.010 su 23.387 stranieri in Basilicata (4,3%)
Nigeriani in Italia:117.809 su 5.306.548 stranieri in Italia (2,2%)

Classifica per comune

Classifica dei comuni in provincia di Matera ordinati per numero di residenti nigeriani .

stranieri
Comune
151
Matera
43
Pisticci
30
Irsina
14
Miglionico
13
Ferrandina
13
Policoro
12
Bernalda
stranieri
Comune
11
Grassano
10
Scanzano Jonico
7
Tursi
6
Grottole
4
Oliveto Lucano
3
Montalbano J.
3
Nova Siri
stranieri
Comune
3
Pomarico
2
Tricarico
1
Accettura
1
Gorgoglione
1
Salandra
1
San Mauro Forte
1
Stigliano

Distribuzione per comune negli ultimi anni

Stranieri residenti con cittadinanza nigeriana al 31 dicembre di ogni anno.

Comune2019201820172016201520142013
Accettura1111   
Bernalda12404234   
Ferrandina1316243019  
Gorgoglione1 1    
Grassano111352111
Grottole61410132 
Irsina3030495330  
Matera151150135136887680
Miglionico1413 1   
Montalbano Jonico394    
Montescaglioso       
Nova Siri34622  
Oliveto Lucano4411222
Pisticci433430284 7
Policoro13553   
Pomarico3211111
Salandra155772 
San Mauro Forte11     
Scanzano Jonico10158    
Stigliano1111111
Tricarico222    
Tursi753    
3303643333011588592

Altri contenuti disponibili

Statistiche Scanzano Jonico grafici con l'andamento della popolazione, movimento naturale e flussi migratori.

Banche Montalbano Jonico con indirizzo e codici ABI e CAB degli Sportelli Bancari.

CAP Nova Siri il codice di avviamento postale da utilizzare per gli indirizzi postali.

Classifica delle Città italiane con più di 60.000 abitanti ordinate per popolazione, superficie territoriale, densità ed altitudine.

Mappa Tricarico interattiva con ricerca delle strade e dell'indirizzo. Visualizza anche i comuni vicini spostando la mappa.

Provincia di PotenzaProvincia di Matera
© 2020 Gwind srl · Note Legali · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter