Home » Italia » Piemonte » Provincia di Cuneo » Pietraporzio » Rischio sismico

Rischio sismico di Pietraporzio

Le zone sismiche assegnate al territorio comunale di Pietraporzio per le normative edilizie. Zone sismiche. Fenomeni riscontrati. Accelerazione al suolo (ag max).

Classificazione sismica

La classificazione sismica del territorio nazionale ha introdotto normative tecniche specifiche per le costruzioni di edifici, ponti ed altre opere in aree geografiche caratterizzate dal medesimo rischio sismico.

In basso è riportata la zona sismica per il territorio di Pietraporzio, indicata nell'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274/2003, aggiornata con la Delibera della Giunta Regionale del Piemonte n. 4-3084 del 12.12.2011 ed in seguito modificate con la D.G.R. n. 65-7656 del 21 maggio 2014 e con la D.G.R. n.6-887 del 30 dicembre 2019.

Zona sismica
3S
Zona con pericolosità sismica bassa, che può essere soggetta a scuotimenti modesti. La speciale zona 3S indica l'obbligo delle procedure di gestione e controllo delle attività edilizie previste per l'ex zona 2.

Il comune di Pietraporzio è passato dalla zona sismica 3 alla zona sismica 3S con deliberazione della Giunta Regionale n.6-887 del 30 dicembre 2019.

I criteri per l'aggiornamento della mappa di pericolosità sismica sono stati definiti nell'Ordinanza del PCM n. 3519/2006, che ha suddiviso l'intero territorio nazionale in quattro zone sismiche sulla base del valore dell'accelerazione orizzontale massima (ag) su suolo rigido o pianeggiante, che ha una probabilità del 10% di essere superata in 50 anni.

Zona
sismica
Descrizioneaccelerazione con probabilità di superamento del 10% in 50 anni
[ag]
accelerazione orizzontale massima convenzionale (Norme Tecniche)
[ag]
numero comuni con territori ricadenti nella zona (*)
1Indica la zona più pericolosa, dove possono verificarsi fortissimi terremoti.ag > 0,25 g0,35 g703
2Zona dove possono verificarsi forti terremoti.0,15 < ag ≤ 0,25 g0,25 g2.224
3Zona che può essere soggetta a forti terremoti ma rari.0,05 < ag ≤ 0,15 g0,15 g3.002
4E' la zona meno pericolosa, dove i terremoti sono rari ed è facoltà delle Regioni prescrivere l’obbligo della progettazione antisismica.ag ≤ 0,05 g0,05 g1.982
(*):
I territori di alcuni comuni ricadono in zone sismiche diverse (ad es. il comune di Pescorocchiano).

Puoi anche confrontare fra loro il rischio sismico dei comuni della Provincia di Cuneo in un'unica tabella.

Rischio sismico dei comuni vicini

Sambuco 3,7km | Argentera 9,7km | Vinadio 11,8km | Canosio 13,0km | Marmora 13,6km | Acceglio 15,0km | Aisone 15,0km | Prazzo 15,7km | Castelmagno 15,8km | Celle di Macra 19,3km | Stroppo 19,5km | Macra 20,8km | Demonte 21,2km | Pradleves 21,3km | Elva 22,3km | Monterosso Grana 24,0km | San Damiano Macra 24,0km | Bellino 26,4km | Valloriate 26,9km | Casteldelfino 27,5km
In grassetto sono riportati i comuni confinanti. Le distanze sono calcolate in linea d'aria dal centro urbano. Vedi l'elenco completo dei comuni limitrofi a Pietraporzio ordinati per distanza.
Provincia di AlessandriaProvincia di AstiProvincia di BiellaProvincia di CuneoProvincia di NovaraCittà Metr. di TorinoProv. del Verbano Cusio OssolaProvincia di Vercelli
© 2020 Gwind srl · Note Legali · Privacy Policy · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter