Home » Italia » Puglia » Città Metropolitana di Bari

Città Metropolitana di Bari

RegionePugliaStemma della Città Metropolitana di Bari
SiglaBA
Popolazione1.230.205 abitanti (31/12/2019 - ISTAT)
Densità318,48 ab./km²
Superficie3.862,73 km²
CAP70010 ... 70056
70121 ... 70132 (CAP Bari)
Prefissi080
CapoluogoBari
315.284 abitanti
PROVINCE DELLA PUGLIA
BariBarletta-Andria-TraniBrindisiFoggiaLecceTaranto
Sindaco metropolitanoSindaco metropolitanoAntonio Decaro
Sindaco di Bari
SedeCittà Metropolitana di Bari
Lungomare Nazario Sauro 29
70121 Bari
Numeri utili
Telefono080 5412111
Urp080 5412210
Fax080 5412470
Codice Istat272
Codice Fiscale80000110728
Partita IVA01204190720
Email PECprotocollo.provincia.bari@pec.rupar.puglia.it
Sito istituzionalewww.cittametropolitana.ba.it

Altre informazioni

La Città metropolitana di Bari è un ente territoriale di area vasta il cui territorio coincide con quello della preesistente provincia. Istituita l'8 aprile 2014[1], è operativa dal 1° gennaio 2015.

Il codice Istat del nuovo ente è 272, che sostituisce il codice Istat 072 dell'omonima provincia.

Nel 2009 la provincia di Bari ha ceduto i territori di 7 comuni alla provincia di Barletta-Andria-Trani.

I 41 comuni della città metropolitana

Acquaviva delle Fonti
Adelfia
Alberobello
Altamura
BARI
Binetto
Bitetto
Bitonto
Bitritto
Capurso
Casamassima
Cassano delle Murge
Castellana Grotte
Cellamare
Conversano
Corato
Gioia del Colle
Giovinazzo
Gravina in Puglia
Grumo Appula
Locorotondo
Modugno
Mola di Bari
Molfetta
Monopoli
Noci
Noicattaro
Palo del Colle
Poggiorsini
Polignano a Mare
Putignano
Rutigliano
Ruvo di Puglia
Sammichele di Bari
Sannicandro di Bari
Santeramo in Colle
Terlizzi
Toritto
Triggiano
Turi
Valenzano

Elenchi e classifiche

Le altre province della Puglia

Bari | Barletta-Andria-Trani | Brindisi | Foggia | Lecce | Taranto
Città Metr. di BariProv. di Barletta-Andria-TraniProvincia di BrindisiProvincia di FoggiaProvincia di LecceProvincia di Taranto
© 2021 Gwind srl · Note Legali · Privacy Policy · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter