Home » Italia » Variazioni Amministrative » Montecopiolo e Sassofeltrio passano dalle Marche all'Emilia-Romagna

Montecopiolo e Sassofeltrio passano dalle Marche all'Emilia-Romagna

Dal 17 giugno 2021 la provincia di Rimini ha 2 comuni in più: Montecopiolo e Sassofeltrio, fino al giorno prima appartenenti alla provincia di Pesaro e Urbino.

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.142 del 16/06/2021 la Legge n.84 del 28 maggio 2021 che sancisce il distacco dei due comuni dalla regione Marche e la loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna.

Nella cartina in basso sono riportati i nuovi confini della provincia di Rimini.

Nuovi comuni in Provincia di Rimini
I confini della provincia di Rimini a 27 comuni

L'iter procedurale si è avviato nel 2007 con la vittoria del Sì al quesito referendario sul passaggio in Emilia-Romagna posto ai cittadini dei due comuni interessati. Discordi i pareri espressi successivamente dalle Regioni: favorevole l'Emilia-Romagna nel 2012 e contraria le Marche nel 2016.

I confini dell'Emilia-Romagna e delle Marche furono già ridisegnati una prima volta nel 2009, quando ci fu il passaggio di 7 comuni dell'Alta Valmarecchia dalla provincia di Pesaro e Urbino alla provincia di Rimini.

Più recentemente, nel 2017, il territorio del comune di Sappada è passato dal Veneto al Friuli Venezia Giulia.

Vedi anche

Variazioni Amministrative dei Comuni e delle Province italiane - ultime novità su province e comuni

I 27 comuni della provincia di Rimini - ordinati per popolazione residente

I Sindaci dei comuni della provincia di Rimini - con l'indicazione del partito politico

Le Banche e le Scuole in provincia di Rimini - le filiali bancarie e gli istituti scolastici

I CAP dei comuni della provincia di Rimini - elenco dei codici di avviamento postale

PiemonteValle d'AostaLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVenetoFriuli Venezia GiuliaEmilia-RomagnaMarcheToscanaUmbriaLazioCampaniaAbruzzoMolisePugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna
© 2021 Gwind srl · Note Legali · Privacy Policy · Strumenti · Contatti
Seguici suFacebook  Twitter